Justin Kluivert ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria contro il Lecce: "

Se tuo padre avesse avuto la sua velocità avrebbe vinto il pallone d'oro?
"Lui è stato un buon giocatore ma con caratteristiche diverse dalla mie".

Con Fonseca giochi sempre.
"Sono felice di aver giocato 5 partite dall'inizio e spero di continuare così, possiamo vincere altre partite. Oggi era una gara facile".

Faceva molto caldo?
"Oggi c'era molto caldo, soprattutto nel primo tempo. Poi è andata meglio nel secondo tempo, ma così è difficile".

Anche oggi non avete subito gol, vi sta aiutando Smalling?
"Molto perché è forte e veloce. È un capitano, sono felice che lui possa aiutare la squadra".

L'obiettivo è tornare in Champions^
"Sì, è importante andare in Champions. Ma quest'anno giochiamo l'Europa League e credo che possiamo vincerla. Io ce la metterò tutta".

Kluivert a Roma Tv

Una vittoria molto importante.
"Sì sì, una vittoria molto importante perché contro l'Atalanta abbiamo perso. Era stata una partita difficile come lo è stata questa, fortunatamente abbiamo vinto". 

Sbagliati gli ultimi passaggi.
"Sì, nella prossima partita faremo meglio. Oggi l'importante erano i tre punti".

Torna l'Europa League, un calendario intenso.
"Sì, giochiamo ogni tre giorni, ma in questa squadra tutti i giocatori sono bravi e possiamo vincere".

Stai migliorando con l'italiano...
"Sì, è un po' difficile ma sto andando bene".