Anche Edin Dzeko dice la sua sul problema razzismo. L'attaccante bosniaco, intervistato ieri dopo la sfida con il Sassuolo dall'emittente inglese Sky Sports, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

"Credo che il razzismo sia un problema più grande in Italia rispetto ad altri Paesi, specialmente in Inghilterra. Spero, per il bene degli altri giocatori, che queste cose finiscano e che la Federazione possa vederlo e provare a fermarlo in ogni modo possibile. I buu a Lukaku? Non so cosa dire. Ancora oggi accadono queste cose, in Inghilterra la situazione è decisamente migliorata, c'è sempre meno razzismo lì".

"In Italia il problema è più grande di quanto mi aspettassi. La Federazione deve proteggere i giocatori. È l'unico modo. Se senti qualcuno, lo bandisci dallo stadio. Non possono più venire, non abbiamo bisogno di queste persone".