Vigilia di Roma-Bilbao, il Renato Curi di Perugia attende l'arrivo della tifoseria romanista. Dopo la vittoriosa trasferta di Lille davanti a circa 300 tifosi assiepati nel settore ospiti, la Roma scenderà in campo domani sera alle ore 20 per la penultima amichevole attualmente in programma. Un impegno che vedrà i romanisti intraprendere il cammino in direzione di Perugia per la seconda volta, ma con una notevole differenza.

Rispetto all'amichevole del Curi contro i padroni di casa, sono stati messi a disposizione i soli tagliandi di Tribuna. Non più quindi Curva Sud per aumento dei costi oltremodo raddoppiato. Ostacolo che non fermerà però i tifosi che, dalla mattinata di domani, si metteranno nuovamente in viaggio per sostener la Roma. Biglietti per il match con l'Athletic Bilbao disponibili nei centri abilitati e sul sito ufficiale di Ticketone: si va dai 20 euro per la Tribuna Est ai 25 della Tribuna Ovest e fino ai 35 euro per le Poltroncine. Previste delle riduzioni per gli Under 14, mentre i bambini fino a 3 anni accederanno gratuitamente.

Prosegue a rilento, invece, la vendita relativa la sfida di domenica sera contro il Real Madrid (ore 20), con poche migliaia di tagliandi acquistati dai tifosi romanisti. Nonostante il blasone dell'avversario risultano disponibilità piuttosto elevate in tutti i settori a disposizione, ovvero: Curva Sud, Distinti Sud e per le due Tribune. Difficile quindi al momento ipotizzare l'apertura di Curva e Distinti Nord che, come da comunicato, si attiverà in caso di sold out negli opposti settori. Biglietti che possono essere acquistati, entro un'ora dal fischio d'inizio: presso gli AS Roma Store, nei centri Vivaticket, sul sito ufficiale del club, nel Ticket Office di Viale delle Olimpiadi o contattando il Call Center al numero dedicato.