Oggi il Tas ha emesso la tanto attesa sentenza sul caso Milan escludendo i rossoneri dalle coppe europee per la prossima stagione. Una decisione di cui beneficia la Roma che andrà direttamente a giocare i gironi di Europa League senza passare dai i preliminari. Cambia così la programmazione dell'estate giallorossa che prima di questa sentenza prevedeva l'inizio ufficiale della stagione il 25 luglio con l'andata del turno preliminare.

Le date

Già prima di questa sentenza, la Roma aveva annullato il ritiro di Pinzolo previsto inizialmente dal 29 giugno al 7 luglio. Senza i preliminari sarà possibile preparare l'estate senza fretta e organizzare il ritiro con la squadra al completo. Non è ancora ufficiale ma la squadra si radunerà a Trigoria a partire dall'8 luglio in modo da permettere anche ai nazionali, che hanno beneficiato di qualche giorno di vacanza in più, di aggregarsi al gruppo. Il ritiro durerà circa dieci giorni e dovrebbe svolgersi interamente al "Fulvio Bernardini".

In questi giorni il club sta lavorando anche per organizzare una serie di amichevoli preparatorie e una di queste potrebbe svolgersi contro lo Shakhtar Donetsk, un'idea nata durante la trattativa che ha portato Fonseca a diventare il nuovo allenatore della Roma. Senza il preliminare, il primo incontro ufficiale lo giocherà nel week-end del 24-25 agosto in occasione della prima giornata di Serie A.