Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha rilasciato alcune dichirazioni a margine dell'evento "The Coach Experience" a Rimini. Queste le sue parole sul possibile futuro di Francesco Totti in Figc:

«Aspetto un cenno da Totti. La Figc è la casa della memoria e della storia. La Federazione non può non accettare l'idea di avere grandi campioni come Totti, De Rossi, Buffon, come Vialli o Baggio. Non può non pensare ad un loro coinvolgimento perché è la casa di questi campioni e non hanno bisogno di essere invitati, loro sono sempre parti attive della nostra vita quotidiana»