Il Milan ha ufficializzato il nuovo ruolo di Paolo Maldini e il ritorno in rossonero di Zvonimir Boban. Il dirigente italiano ha assunto la carica di direttore tecnico mentre il croato ha lasciato l'incarico che occupava alla Fifa per diventare il nuovo chief football officer del club rossonero. Avrà il compito di responsabile del coordinamento e della supervisione delle attività sportive, lavorando a stretto contatto proprio con Maldini e con l'ad Gazidis.

"Sono molto felice di tornare nel mio amato Milan cercando di dare il mio contributo per riportarlo lì dove deve essere - ha detto Boban al sito del Milan - Darò tutto me stesso per questa causa e per i nostri colori rossoneri".