Francesco Totti ha incontrato i giornalisti in conferenza stampa dopo la sfida con Luis Figo per "La Notte dei Re". Ecco le sue dichiarazioni:

Sei stato il capocannoniere della tua squadra, una grande prestazione. Cosa hai provato quando lo stadio ha fatto il tuo nome?
"Avendo giocato in casa, posso dire che sono abbastanza abituato a questi cori, ma ovviamente mi fanno grande piacere. Io però non sono tipo che se la squadra perde e segno sono contento, avrei preferito vincere. Scherzi a parte, la serata è andata bene, siamo contenti della gente che è venuta a questo evento di beneficenza. Penso che è sempre bello vedere questi grandi campioni, anche se il campo è più piccolo. Vediamo di lanciare la sfida a Madrid e di vincere a Madrid per il ritorno contro Figo".

Chi vorrei sfidare poi? 
"Ho messo nel mirino un ex Milan o Juve... Schevchenko o Del Piero".