Justin Kluivert ha rilasciato delle dichiarazioni al portale olandese NOS, facendo un breve bilancio della sua prima annata con la maglia della Roma e raccontando le emozioni dell'addio di Daniele De Rossi avvenuto il 26 maggio dopo l'ultima gara di campionato giocata all'Olimpico contro il Parma. Ecco le parole dell'attaccante dal ritiro dell'Olanda Under 21.

"È stata un'annata con alti e bassi, ma sono contento del passo compiuto e non vedo l'ora che inizi la prossima stagione. Non posso lamentarmi per un inizio così, anche se voglio giocare più minuti, fornire più assist e segnare di più. Proprio come dovrebbe fare un attaccante. Champions mancata e solo Europa League? Abbiamo tanti giovani in squadra". 

Sull'addio di De Rossi

"Molto emozionante. Tra vent'anni potrò dire ai miei figli di aver giocato con De Rossi. Spero che in quel momento anche lui dirà 'Vedi? Io ho giocato con quel Justin'. Lavoreremo per questo".