«Sono tutte cazzate, qualcuno sta provando a danneggiare la Roma con continue bugie. Oggi chiarirò la situazione». Queste le dichiarazioni del presidente giallorosso, James Pallotta, rilasciate "Il Romanista" in merito ai contenuti dell'inchiesta pubblicata sul giornale "La Repubblica" di oggi, in cui veniva riportata una mail scritta dall'ex preparatore atletico giallorosso Ed Lippe, lo scorso 16 dicembre. Il preparatore avrebbe raccontato al presidente una spaccatura di spogliatoio in cui il Capitano della Roma, Daniele De Rossi, si sarebbe lamentato con la società dell'acquisto del centrocampista francese Nzonzi (considerato un suo doppione). Nell'inchiesta venivano fuori inoltre altre problematiche legate alla figura di Francesco Totti all'interno dello spogliatoio della squadra giallorossa.