"Tutti hanno il diritto di sbagliare. Daniele ieri ha sbagliato ed è il primo a saperlo. Ma nessuno può mettere in discussione quello che ha fatto e quello che farà per la Roma: è il nostro capitano. Ora al lavoro, tutti insieme, per ripartire subito". Questo il post pubblicato sui social network dall'ex capitano della Roma, ora dirigente giallorosso, Francesco Totti in difesa dell'ex compagno Daniele De Rossi, espulso ieri nel corso della sfida contro il Genoa.