Aleksandar Kolarov lascia la nazionale e rientra a Roma. Il terzino aveva risposto alla chiamata della Serbia nonostante un fastidio fisico che gli aveva fatto saltare l'ultima sfida di campionato contro la Spal. Il romanista ha già saltato il primo match amichevole contro la Germania ma sperava di recuperare per la gara di qualificazione contro il Portogallo.

Dopo un consulto tra i medici della federazione serba e quelli della Roma, e visto che le condizioni di Kolarov non sono migliorate in questi giorni, si è optati per il rientro nella Capitale. Il mancino già nel pomeriggio sarà a Trigoria, l'obiettivo è recuperare per la sfida contro il Napoli.