L'appuntamento

Smalling e Touadi protagonisti del programma "Offside Racism"

Il difensore giallorosso e il ragazzo dell'Under 18 venerdì parteciperanno al programma di Rai Gulp realizzato con il patrocinio della Lega Serie A

Smalling e Touadi

Smalling e Touadi

La Redazione
06 Dicembre 2022 - 14:21

Il prossimo venerdì 9 dicembre, alle ore 17.50 andrà in onda su Rai Gulp e Rai Play "Offside Racism", la trasmissione dedicata ai settori giovanili del calcio e i loro valori, come il rifiuto del razzismo, realizzata con il Patrocinio della Lega Serie A. La trasmissione partirà dalla Roma, con la rappresentativa Under 18 e la storia di Jean Paul Touadi, giovane difensore nato in Italia da genitori congolesi. Al termine del racconto della sua storia avverrà la consegna della maglia “Keep Racism Out”. A consegnargliela sarà Chris Smalling. Un passaggio di testimone simbolico a indicare il ruolo attivo e importante che può e deve avere un campione nella lotta contro il razzismo e contro ogni forma di discriminazione.

“Offside Racism” vuole sensibilizzare il pubblico sulla necessità di espellere il razzismo dai campi di gioco, dagli spalti, dalla società, attraverso il racconto della vita sportiva e privata di giovani calciatori. I futuri campioni sono ragazzi come tutti gli altri, con la responsabilità di trasmettere ai tifosi i valori dello sport con i loro comportamenti, in campo e nella vita quotidiana.

Un compito che durante il programma è sancito dal simbolico passaggio di maglia che vede in ogni puntata il giovane protagonista ricevere da un campione della prima squadra del suo club la maglia ideata dalla Lega Serie A con la scritta “Keep Racism Out”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA