Un minuto di applausi per ricordare Davide Astori. Lazio-Roma si ferma per ricordare l'anniversario della scomparsa del capitano della Fiorentina colpito da un malore il 4 marzo scorso mentre si trovava in trasferta a Udine. 

Al minuto 13, il numero di maglia di Astori, sui maxischermi dello stadio è apparsa la sua immagine e tutto lo stadio si è alzato in piedi per tributargli un lungo applauso. Anche il gioco in campo si è fermato per qualche secondo con i calciatori che si sono accodati ai tifosi. L'iniziativa è stata voluta dalla Lega di Serie A e si ripeterà su tutti durante tutte le partite di questa giornata di campionato.