la svolta

Ifab, cambia il regolamento: le 5 sostituzioni diventano permanenti

Nel vertice che si tiene a cadenza annuale è stata anche ufficializzata la possibilità di portare fino a 15 giocatori in panchina, rispetto ai precedenti 12

Gianni Infantino, presidente FIFA (Getty Images)

Gianni Infantino, presidente FIFA (Getty Images)

La Redazione
13 Giugno 2022 - 12:10

Poco fa è terminato il vertice annuale dell'IFAB, l'International Football Association Board, presieduta dal presidente della FIFA Gianni Infantino. Durante la conferenza sono stati proposti numerosi cambiamenti al regolamento attuale, come l'idea di abbandonare il fuorigioco per come lo si conosce ora, a favore di un fuorigioco "marginale", in modo tale da favorire gli attaccanti e il gioco offensivo,  aumentando la spettacolarità delle partite.

Due sono tuttavia i cambiamenti resi ufficiali: il primo è quello delle 5 sostituzioni per partita, che ora diventano permanenti (nelle stagioni precedenti infatti questa regola veniva rinnovata anno dopo anno).  Tali cambi, così come era già in vigore negli ultimi campionati, possono essere distribuiti in massimo tre slot. Il secondo cambiamento riguarda il numero di calciatori che possono sedere in panchina durante un match. A disposizione degli allenatori ci saranno infatti non più 12 giocatori, ma 15. Tale è una tuttavia una direttiva: sarà a discrezione degli organi di ogni specifica competizione decidere se aumentare il numero di calciatori o meno. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA