I nomi

5 giallorossi convocati in Nazionale: c'è Spinazzola

Le sfide sono in programma a giugno. Oltre l'Argentina, gli azzurri sfideranno in ordine: Germania, Ungheria, Inghilterra e di nuovo Germania

Leonardo Spinazzola (As Roma via Getty Images)

Leonardo Spinazzola (As Roma via Getty Images)

La Redazione
23 Maggio 2022 - 19:25

La Figc ha diramato la lista dei convocati di Mancini per le sfida contro l'Argentina (1 giugno), vincitrice della Copa America, e di Nations League contro Germania (4 giugno), Ungheria (7 giugno), Inghilterra (11 giugno) e di nuovo Germania (14 giugno). Questo l'elenco: 

L'elenco dei convocati

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Genoa);
Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Davide Calabria (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Emerson Palmieri Dos Santos (Olympique Lyonnais), Alessandro Florenzi (Milan), Manuel Lazzari (Lazio), Luiz Felipe (Lazio), Gianluca Mancini (Roma), Leonardo Spinazzola (Roma);
Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Davide Frattesi (Sassuolo), Jorginho Frello Jorge Luiz (Chelsea), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Sandro Tonali (Milan), Marco Verratti (Paris Saint Germain);
Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Gianluca Caprari (Verona), Lorenzo Insigne (Napoli), Moise Bioty Kean (Juventus), Andrea Pinamonti (Empoli), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Sassuolo), Mattia Zaccagni (Lazio), Nicolò Zaniolo (Roma).

I calciatori della Roma, impegnati mercoledì a Tirana nella finale di Conference League con il Feyenoord, raggiungeranno Coverciano domenica 29 maggio. I calciatori che non saranno convocati per la sfida con l'Argentina potranno beneficiare di due giornate di riposo (31 maggio e 1° giugno) per poi riaggregarsi al gruppo giovedì 2 giugno.

Figc.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA