Un'altra soddisfazione internazione per Kostas Manolas, dopo il gol che l'anno scorso è valso l'accesso in semifinale di Champions alla Roma: il centrale giallorosso è stato premiato in patria come miglior calciatore greco che gioca all'estero in occasione dei PSAP awards. Manolas ha battuto Mitroglu del Galatasaray e Sokratis dell'Arsenal. Non potendo presenziare di persona, a causa degli impegni con i giallorossi, Manolas ha mandato lo zio a ritirare il premio, mandando un messaggio di ringraziamento: "Mi piacerebbe essere lì con voi, ma i miei impegni con la Roma non lo permettono. Voglio ringraziarvi per questo premio, per me è un onore e una grande motivazione a continuare così"