Marash Kumbulla, centrale di difesa della Roma, si è reso protagonista di una bella iniziativa benefica. Il difensore ha donato 50 palloni (da calcio e da pallavolo) al centro "Punto Luce" di Save the Children a Torre Maura, struttura attiva nell'educazione di ragazzi dai 6 ai 16 anni.
Così il profilo Instagram SavoirSport ha elogiato il gesto di Kumbulla: "Il grande cuore di Kumbulla 👏🏻. In occasione dell'arrivo del nuovo anno, il nostro Kumbulla ha deciso di donare 50 palloni al Punto Luce Torre Maura di Save The Children Italia e Antropos a Torre Maura, quartiere nella periferia di Roma. Bravo Marash, gesti come questi identificano una persona 👏🏻💪🏻". 
Nel video postato dall'agenzia si vede io momento in cui i bambini ricevono il regalo e un video messaggio del difensore, che dice: "Spero davvero con tutto il cuore che vi sia piaciuta questa sorpresa. Questi palloni servono per divertirvi ma anche per continuare ad allenarvi, così magari diventate anche più forti. Non smettete mai di sognare e di credere sempre in voi. Volevo mandare un grosso abbraccio anche a tutti gli educatori di Save the Children Italia e di Antropos che dedicano le loro giornate a questo bellissimo progetto. Spero tanto di potervi conoscere ed incontrare dal vivo al più presto e di stare insieme a voi, un abbraccio".

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Savoir Sport (@savoirsport)