Il rapporto tra la Roma e i legni della porta da calcio è decisamente travagliato. I giallorossi sono la squadra ad averne colpiti di più nella prima parte della Serie A 2021-22: ben 9. La Roma non è però sola in testa alla classifica: lo stesso numero è stato raggiunto da Napoli e Bologna. Abraham è il calciatore ad aver sbattuto su pali e traverse per il maggior numero di volte, quattro, a pari "merito" con Candreva. Sfortunato anche Nicolò Zaniolo, che ne ha presi due. A quota uno si fermano Pellegrini, Mkhitaryan e Cristante.
Sono invece sette i pali "subiti" dalla Roma, due dei quali nell'ultima gara disputata, contro la Sampdoria.