Borja Mayoral ha rilasciato un'intervista ai canali ufficiali della Roma. Lo spagnolo è stato uno dei protagonisti nella vittoria contro il Cska Sofia, nella sesta e ultima giornata della fase a gironi della Conference League. Di seguito le parole dell'attaccante spagnolo, che ha trovato la rete con uno splendido colpo di tacco.

Cosa rappresenta per te questa serata?
"Bel gol, bella partita, bel freddo pure. Ne faceva troppo. Abbiamo fatto una bella partita, una partita seria, alla fine del match abbiamo faticato un po', ma abbiamo vinto che era la cosa più importante. E abbiamo vinto pure il girone".

Mourinho ti ha elogiato. È un orgoglio per te?
"Sì, certo. Mi conoscete già, sono uno che lavora tanto per se stesso e per la squadra. Posso giocare e fare quello che so fare. Come ho fatto l'anno scorso. Sono contento di questa serata".

Giocando con le due punte, si può aprire qualche spiraglio in più?
"Certo, siamo 4/5 attaccanti. Ora giochiamo con due punte, prima con una sola. È molto meglio per me, per noi, mi sono trovato molto bene con Tammy".

Sulla partita: molto bene il primo tempo, meno il secondo.
"Il primo tempo molto bene. Alla fine abbiamo sbagliato un po', ma sono cose che possono succedere. Dobbiamo migliorare tutti e andare avanti".