Nel secondo tempo della gara tra Roma e Zorya Luhansk vinta dai giallorossi per 4-0 allo Stadio Olimpico, Filippo Missori ha fatto il suo esordio tra i professionisti. Il classe 2004 ha commentato le sue emozioni del debutto ai canali ufficiali del club. Ecco le sue dichiarazioni.

L'esordio?
"Un'emozione incredibile per me che sono cresciuto in questa società. Il mister mi ha dato questa opportunità e lo ringrazio molto".

Il mister ti ha regalato il pallone.
"Lui mi ha chiamato e mi sono fatto trovare pronto senza timore e ansia. Ci abbiamo scherzato su prima di entrare e a fine partita mi ha regalato il pallone per ricordare l'esordio".

Quanto aiuta lavorare con Mourinho?
"Il mister è un grande allenatore da sempre, è un privilegio allenarmi con lui. Quando mi chiama mi faccio sempre trovare pronto e tutto il lavoro è stato ripagato".

A chi dedichi questa giornata?
"Alla mia famiglia, mi è sempre stata vicina nei momenti belli e brutti. Ai miei amici che erano allo stadio e alla mia ragazza, che mi sta sempre vicina".