Stadio della Roma, il Premier Conte: "Se servirà un ponte il Governo non si sottrarrà"

Il Primo Ministro italiano ha dichiarato durante la conferenza stampa di fine anno: "Giallo o verde? Io sono giallorosso, sono un tifoso della Roma"

La Redazione
28 Dicembre 2018 - 13:20

Il Primo Ministro italiano, Giuseppe Conte, durante la conferenza stampa di fine anno ha parlato degli scontri avvenuti in occasione di Inter-Napoli e ha commentato la situazione dello Stadio della Roma. Queste le sue parole:

"C'era già un'interlocuzione dell'amministrazione precedente con la società Roma e con il costruttore per questo importante progetto infrastrutturale, progetti che danno sempre un valore aggiunto alla comunità. C'erano delle torri nel progetto iniziale, la riformulazione della giunta Raggi lo ha migliorato, ora é progettato secondo le più avanzate tecnologie, per come é indirizzato è anche all'avanguardia e noi siamo sensibili ai temi dell'economia circolare. Un altro ponte per migliorare la mobilità? Non conosco così bene il dossier, se é un asse strategico essenziale il governo non si sottrarrà dopo tutte le necessarie valutazioni".

Poi, a una domanda riguardante il Governo, ha risposto scherzando:

"Più giallo o più verde? Io sono giallorosso, sono un tifoso della Roma".

© RIPRODUZIONE RISERVATA