In tre lingue, in tre modi diversi, ma ugualmente importanti e significativi, è arrivato il messaggio del direttore sportivo della Roma, Monchi, che ha voluto esprimere la sua vicinanza al difensore del Napoli, Kalidou Koulibaly, che ieri è stato vittima di cori razzisti in occasione della trasferta in casa dell'Inter.

"Aunque seamos de diferente color....somos iguales".
"Anche se siamo di un colore diverso ... siamo uguali".
"Although we are of a different color ... we are equal"
#stopracism #iosonokoulibaly

Questa la foto pubblicata da Monchi su Instagram: