La Curva Sud aveva annunciato la protesta nel corso di Roma-Genoa e così è stato. Il settore più caldo del tifo romanista è stato in silenzio per i primi 10 minuti della partita e ha lasciato vuota la parte bassa del settore. 

Allo scoccare del 10' però la Sud si è accesa. I primi cori sono stati dedicati al presidente James Pallotta, e non sono stati certamente lusinghieri. Poi però la parte bassa della Sud si è riempita di bandiere e i supporter sono tornati a ridosso dei palchetti iniziando a intonare cori a sostegno della squadra impegnata nel delicato match contro i rossoblu.