La circolazione depressionaria che nel corso della settimana si era spostata dalle Baleari al Portogallo, isolandosi dal flusso perturbato principale, ieri è stata riagganciata da quest'ultimo, iniziando ad avanzare verso est: dopo aver attraversato la Francia, tale sistema perturbato avanza oggi ad apportare condizioni di maltempo sul settentrione italiano, a partire dal Nord-Ovest della penisola, e sulla Toscana, mentre la nostra regione - almeno per oggi - resterà ancora fuori dal suo raggio d'azione, a parte le correnti sciroccali associate al regime depressionario.

Oggi nella Capitale, cielo da poco nuvoloso a parzialmente nuvoloso o velato per nubi alte e sottili, anche se il Sole potrà essere a tratti offuscato dal pulviscolo sahariano, in arrivo con venti dai quadranti meridionali deboli o moderati ma caldi e molto umidi, oltre che polverosi: temperature massime della giornata sui 30/31°C, con clima piuttosto afoso, e valori durante la gara sui 25/27°C.