La Roma cade 2-1 contro il Viktoria Plzen per una gara che non ha ripercussione per il percorso giallorosso in Champions League ma sicuramente fa male per il morale di una squadra già in crisi. Alla fine del match Kostas Manolas, che questa sera indossava la fascia da capitano, è andato sotto il settore ospiti che dopo il triplice fischio ha contestato la squadra. Il greco ha richiamato i compagni, che si sono tenuti qualche metro indietro, ed è rimasto da solo vicino al settore ospiti.