Roberto Mancini, ct dell'Italia, ha parlato di Lorenzo Pellegrini durante la conferenza stampa di Coverciano alla vigilia della gara contro la Svizzera di domani sera (ore 20.45), valida per le qualificazioni al Mondiale di Qatar 2022: "Pellegrini è un giocatore per noi importante perché può fare tutti i ruoli, davanti e interno e potrebbe giocare anche durante la partita al posto di Verratti, anche se io penso sia più offensivo - ha detto l'allenatore azzurro riguardo il capitano romanista -. Per quanto riguarda la formazione non ci saranno stravolgimenti".