Justin Kluivert è in grande crescita. Lo sa bene Erwin De Looi, ct dell'Olanda Under 21 che gli ha affidato la fascia da capitano. Alla luce del terzo posto ottenuto dall'attaccante nel Trofeo Kopa il tecnico ha rilasciato un'intervista al portale olandese Algemeen Dagblad per dire la sua sul numero 34 della Roma. Ecco quanto ha dichiarato: "Sa di avere tanto talento, ma non basta. Quando sei al massimo livello devi dimostrare ogni settimana e lui è sulla strada buona. La voglia che ha di arrivare in nazionale maggiore lo deve spingere a fare bene anche con la Roma". Poi ha commentato il suo trasferimento in giallorosso e il suo rendimento attuale: "Spostarsi a Roma è stata una scelta ben ponderata, non di certo il percorso più facile ma sta lavorando duramente ed è molto positivo. Sta giocando sempre di più, questo gli dà motivazione perché c'è tanta concorrenza alla Roma. Fare esperienza richiede tempo, anche sul campo. In Italia si chiede di più della fase offensiva, devi lavorare a livello difensivo, altrimenti resti in panchina con l'allenatore. Nazionale? Non sappiamo quanto potrà essere forte. Può fare gol, ha entrambi i piedi ed è velocissimo, si tratta di come userà queste caratteristiche. Ha molta volontà, sperò che raggiungerà il suo massimo. E questo riconoscimento è un grande incoraggiamento".