Finisce 0-0 il match tra Italia e Portogallo valido per la Nations League disputato a San  Siro: sfuma così la possibilità di superare i lusitani e vincere il girone. Gli azzurri hanno avuto diverse occasioni ma non sono riuscite a concretizzarle prima di scemare poi nel finale anche a causa di un po' di stanchezza.

In campo anche due giallorossi. In campo per tutta la partita Alessandro Florenzi impiegato dal ct Mancini da terzino sinistro, mentre Lorenzo Pellegrini è entrato solo nel finale e portando freschezza all'ultimo assalto degli azzurri ma non è bastato per trovare la rete.

Alessandro Florenzi è stato schierato dal primo minuto nel match di Nations League tra Italia e Portogallo. Il ct Mancini lo ha schierato nel ruolo di terzino destro nel 4-3-3, solo panchina per Lorenzo Pellegrini. Il match di San Siro è decisivo per il proseguo del cammino azzurro nella nuova competizione creata dall'Uefa: l'Italia vincendo scalcherebbe proprio i lusitani in testa al girone. Gli azzurri poi tornano a giocare nell'impianto milanese dopo la terribile notte contro la Svezia che ci ha negato l'accesso agli ultimi mondiali.

di: La Redazione