Il VAR ci toglie il rigore: l'ultimo per la Roma risale a 9 mesi fa

Il direttore della sfida con la Samp all'Olimpico non ha giudicato volontario il tocco con la mano di Colley in area. I giallorossi non vanno dagli 11 metri da febbraio

, di LaPresse

, di LaPresse

La Redazione
11 Novembre 2018 - 15:54

Nel corso della partita allo Stadio Olimpico tra Roma e Sampdoria il direttore di gara Irrati aveva fischiato un calcio di rigore ai giallorossi per fallo di mano in area di Colley. Dopo aver consultato la Var però, al 67' è tornato sulla sua decisione. Niente penalty per i giallorossi, che restano a secco di tiri dagli undici metri da sempre più tempo. L'ultimo assegnato a favore della Roma risale a Roma-Benevento l'11 febbraio 2018. Quel giorno Gregoire Defrel si occupò di trasformarlo mettendo a segno l'unica rete con la maglia giallorossa. Da quel momento sono passati esattamente 9 mesi e ci sarà ancora da aspettare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA