José Mourinho è stato ospite della trasmissione in diretta "Euro Breakfast" di TalkSport. L'allenatore della Roma ha commentato la partita tra Italia e Spagna e ha parlato dell'infortunio di Spinazzola.

Che partita Italia-Spagna....
"È stata veramente una grande partita. Sempre un peccato quando una squadra perde ai rigori, c'è sempre quella sensazione di sfortuna, ma così è il calcio. Ai rigori solitamente si dice che chi perde è stato sfortunato, ma preferisco dire che chi vince ha gestito meglio le emozioni e la pressione, per cui chi vince merita di vincere".

Ti aspettavi la vittoria dell'Italia?
"Credo che la Spagna abbia creato problemi all'Italia perché ha giocato senza attaccante centrale, con Olmo da falso 9. I difensori centrali Chiellini e Bonucci non avevano riferimenti, e la Spagna aveva praticamente un altro centrocampista che li ha aiutati a gestire il possesso. L'Italia era in difficoltà, non mi aspettavo il gol dell'1-0. Credo che ieri l'Italia sia stata l'Italia del passato: solida, paziente, compatta. Ma finora l'Italia non è stata così, è sempre stata meglio, probabilmente è stata la migliore dell'Europeo per qualità di gioco".

Come sta Spinazzola? Giocatore chiave, mi è dispiaciuto moltissimo per il suo infortunio... 
"A voi è dispiaciuto? Pensate a me… Prima di gennaio non potrà tornare in campo. Sarà come un acquisto del mercato invernale". (minuto  45:10 del video, ndr)