Sarà Thierry Henry il sostituto di Leonardo Jardim sulla panchina del Monaco. Il club del Principato ha ufficializzato l'ingaggio dell'ex attaccante francese fino al 30 giugno del 2021. Idolo della tifoseria monegasca dal 1993 al 1999 (122 presenze e 25 gol), il quarantunenne è reduce dall'esperienza ai mondiali di Russia come assistente dell'allenatore del Belgio Roberto Martinez. "Sono davvero molto felice di tornare qui - ha detto Henry al sito ufficiale del club - e sono pronto ad affrontare tutte le sfide che ci attendono. Sono ansioso di incontrare i giocatori e iniziare a lavorare tutti insieme". Accompagnato da Joao Carlos Valado Tralhao e Patrick Kwame Ampadu, il francese dirigerà il suo primo allenamento lunedì.