Rudi Garcia, allenatore del Lione ed ex tecnico della Roma dal 2013 al 2016, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport:

Lei continua a seguire la Roma? Ha visto la partita con il Manchester United?
"Seguo tutti i campionati, ma la Serie A in modo particolare. Ieri ho ovviamente guardato la gara col Manchester, il risultato non è buono ovviamente, ma speriamo, come il calcio permette, che la finale sia possibile. Ma è complicato, non tanto fare quattro gol, ma non subirne. Però ovviamente può succedere di tutto e speriamo succeda per la Roma. Già raggiungere le semifinale di Europa League è una bella cosa, Roma si merita di vincere qualcosa il prima possibile. Però è vero che la partita di ieri è stata bizzarra. Tre cambi al primo tempo per infortunio e nel secondo tempo Fonseca non ha potuto agire sulla squadra. Però poi con il 2-1 all'intervallo della Roma, mi sono detto 'cambierei qualcosa?' e penso che non lo avrei fatto. Per me i due rigori concessi sono generosi, ma la Roma nel primo tempo aveva fatto bene e non mi aspettavo un secondo tempo così, ma la qualità del Manchester è importante".

Al posto di Fonseca si parla di Sarri che Lei ha conosciuto. Può essere il profilo giusto?
"Non posso fare commenti, Fonseca è un ottimo allenatore e spero arrivi in finale di Europa League".

Giriamo la domanda: Sarri a Roma potrebbe trovarsi bene?
"Non lo so, al momento scusate ma non mi interessa. Non rispondo".