Cairo senza freni contro Marotta e Agnelli. Al termine della riunione della Lega Serie A, il presidente del Torino Urbano Cairo ha commentato duramente il comportamento dell'Ad dell'Inter Giuseppe Marotta e del presidente della Juventus Andrea Agnelli a seguito dell'adesione dei due club alla SuperLega.

"Marotta non può rappresentare la Lega in Figc, è un traditore e deve dimettersi. Sta attentando alla vita di questa associazione, lo stesso discorso vale per Agnelli - ha detto Cairo - "Devono vergognarsi il progetto SuperLega non andrà in porto ma anche solo pensarlo significa attentare alla vita della Lega Serie A. Sono stati dei Giuda, perché pare che il documento della Superlega sia stato depositato il 10 gennaio. Come puoi venire a parlare di solidarietà quando hai sabotato la trattativa per i fondi?"