La Francia batte 2-1 l'Olanda e conquista la prima vittoria nella Nations League. Allo Stade de France sono stati decisivi i gol di Mbappé e di Giroud, con quest'ultimo che ha reso vano il pareggio olandese di Babel. Nel match erano coinvolti anche i due giallorossi Steven Nzonzi e Justin Kluivert.

Nessuno dei due è partito titolare ma, mentre il talentino olandese è rimasto in panchina per tutta la partita, il centrocampista è entrato a 15 minuti dalla fine al posto di Griezmaan. Dopo il match lo stadio si è colorato con il tricolore francese per dare il via alla festa scudetto.

Tempo di Nations League allo Stade de France di Parigi dove va in scena la sfida tra Francia e Olanda. Si troveranno uno contro l'altro anche due calciatori della Roma che però non sono stati inseriti nella lista dei titolari dai rispettivi commissari tecnici: Nzonzi resta in panchina a favore della coppia Pogba-Kante, stessa sorte per Justin Kluivert che non trova posto nel 3-4-3 disegnato da Ronald Koeman.

Francia (4-2-3-1): Areola; Pavard, Varane, Umtiti, Lucas Hernandez; Pogba, Kanté; Mbappé, Griezmann, Matuidi; Giroud.

Olanda (3-4-3): Cillessen; de Ligt, van Dijk, Blind; Tete, Propper, F. de Jong, Babel; Promes, Depay, Wijnaldum.

di: La Redazione