"Con Sarri è tutto diverso. Creiamo molte più occasioni, è molto meglio", parola di Antonio Rudiger. Il difensore del Chelsea, in un'interista al Mail on Sunday, tesse le lodi del suo nuovo allenatore: "Ho giocato in Italia con la Roma e sapevo già come vuole giocare il mister, è un gioco che a me piace. Vuole che la squadra pressi più alta rispetto alla scorsa stagione, dove, come tutti sanno, rimanevamo più dietro. Sarri vuole che i difensori giochino la palla corta e tengano il possesso".

L'ex difensore della Roma poi aggiunge: "È un allenatore che non è mai contento, ci dice sempre che possiamo fare meglio, ci fa sentire vivi. Onestamente, sono sorpreso da quanto stiamo facendo bene perché giocatori come Hazard o Kante hanno giocato a lungo al Mondiale e sono tornati ad allenarsi più tardi. Sono in buona forma e questo è fantastico".