La notizia dell'arrivo di Thibaut Courtois al Real Madrid è stata accolta con molta rabbia dai sostenitori dell'Atletico Madrid, club nel quale il portiere belga ha giocato dal 2011 al 2014. Ovviamente, i tifosi dei Colchoneros non lo perdonano per il suo trasferimento presso la diretta rivale cittadina. E glielo hanno fatto sapere anche durante la partita di ieri sera, giocata contro l'Inter al Wanda Metropolitano di Madrid.

Vicino allo stadio dell'Atletico Madrid ci sono alcune targhe, a forma di stella, che rendono omaggio ai giocatori che hanno disputato 100 partite con i Colchoneros. Anche Courtois, avendo giocato 154 incontri con la maglia dell'Atletico, ha ricevuto la propria targa: ed è proprio quest'ultima che, ieri, è stata presa di mira da parte dei sostenitori dei biancorossi, che l'hanno vandalizzatta con sputi, lanci di birra e la scritta "RATA" ("RATTO"). L'assalto alla stella di Courtois è stato fermato grazie a due agenti di sicurezza, che hanno evitato ulteriori atti dolosi.

Queste le immagini della targa, vandalizzata dai tifosi dell'Atletico: