Non bastavano le visite mediche quasi ignorate dalla tifoseria bianconera, ora anche la sua maglia nella pubblicità dei preservativi: il primo giorno di Ronaldo a Torino non smette di sorprendere. La Durex si unisce al grande show dell'arrivo del 33enne alla Juventus, ma lo fa a modo suo. Il nuovo numero 7 della Juventus è stato infatti accostato ai profilattici "7 bello" in una recente pubblicità condivisa su Facebook. Nell'immagine si vede, con la classica grafica associata ai "7 bello", un giocatore di spalle con la maglia numero 7 di Ronaldo, alla quale è stato aggiunto "bello". All'immagine la casa produttrice ha poi aggiunto "C'è un numero 7 che vi farà godere più di #CR7", cercando di cavalcare l'ondata di contenuti associati all'hashtag #CR7 sui social. Ma alla fine, quello che ne risulta è l'immagine un po' dissacrante della maglia del nuovo acquisto della Juventus inserita nella pubblicità dei preservativi. Chissà cosa ne penserà il portoghese, da sempre attento ad evitare questo genere di "epic fail" rispetto alla comunicazione legata al suo brand.