Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha celebrato l'arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus, ufficializzato oggi, scrivendo su Twitter questa frase: "Che colpo non solo per la Juventus ma, speriamo, per il calcio italiano #CR7allaJuve". Il senso del tweet è ovviamente quello di gioire per l'arrivo di un grande campione nella Serie A, ma a molti utenti è sembrato poco corretto che un Ministero celebri un acquisto di una delle 20 squadre del campionato di Serie A, peraltro con toni così entusiasti. E infatti nel giro di pochi minuti sono arrivate oltre cento risposte di protesta. La conclusione della vicenda? Il Ministero ha cancellato il tweet descrivendo il tutto come un "banale scambio di account". Ma i dubbi sull'intenzione originaria restano, visto che il tweet si augurava la crescita di tutto il calcio italiano: qualcosa che un ministero può certamente augurarsi, anche se le modalità sono parse del tutto fuori luogo.