Se la situazione Coronavirus è andata a incidere profondamente sull'atmosfera negli stadi durante le partite, il vuoto a questa collegato risulta ancora più evidente durante i derby. Lo sanno bene i calciatori dell'Herta Berlino, che hanno deciso, dopo la stracittadina vinta per 3-1 contro i nemici dell'Union Berlino, di esultare simbolicamente con i propri tifosi. Al termine della gara tutta la squadra si è infatti recata sotto la curva (vuota in quanto gli stadi sono ancora chiusi in Germania), ma solitamente occupata dai propri tifosi, festeggiando e abbracciandosi come spesso succedeva prima della pandemia. Come spiegato dai calciatori stessi, la trovata aveva l'obiettivo di far sentire i supporters vicini alla squadra, magari evocando in loro ricordi di precedenti esperienze, anche se seduti sul divano di casa.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sports Center (@sportscenteruk)