Il medico personale di Maradona è indagato per omicidio colposo. Questa è l'indiscrezione riportata dal quotidiano La Nacion nelle ultime ore. Secondo le fonti della testata, la Giustizia argentina avrebbe ordinato la perquisizione dell'abitazione e dell'ambulatorio del dottore Leopoldo Luque. L'ipotesi è quella che a Maradona non sarebbero state fornite le cure adeguate durante il suo ricovero. Negli ultimi giorni sono state accumulate delle prove che hanno portato Luque ad essere indagato e il procuratore di Benavidez Laura Capra, i giudici e i procuratori aggiunti di San Isidro, Patricio Ferrari e Cosme Irribaren a ordinare le perquisizioni.