"Fa strano non vedere Buffon e De Rossi, non ridere e scherzare insieme, ma è un ciclo e prima o poi bisogna dire basta". Così Leonardo Bonucci da San Gallo a proposito delle mancate convocazioni del centrocampista giallorosso e del portiere: "Mi ha toccato non ritrovare alcuni compagni, che per me sono anche amici, da cui ho imparato molto. Ma bisogna guardare avanti".

Sarà lui a indossare la fascia di capitano per le gare contro Arabia Saudita, Francia e Olanda: "La maglia azzurra è una responsabilità, lo è ancora di più indossare la fascia: lo farò con gioia, cercando di essere da esempio per i giovani".