"Sarà una sfida difficile". Antonio Conte non vuole sottovalutare la gara contro la Roma di domani all'Olimpico. Il tecnico dell'Inter ha parlato ai canali ufficiali del club, anticipando i temi della gara. Dalle qualità dei giallorossi, al momento della sua squadra, ora a -6 dalla vetta della classifica detenuta dalla Juventus. Ecco le sue parole.

"La Roma è una squadra attrezzata, con un ottimo organico e un bravo allenatore. Sarà una partita difficile per noi, arriva dopo aver giocato due giorni prima contro la Spal, un viaggio e un giorno in meno di recupero. Ma da parte nostra di positivo c'è l'entusiasmo che iniziamo a vedere riconosciuto il lavoro fatto. I ragazzi vengono apprezzati, nell'ultimo periodo in maniera un po' a sorpresa la squadra è stata bistrattata troppo in generale. Abbiamo avuto l'infortunio grave di Sanchez che ce ne ha privati per cinque mesi, anche a centrocampo è stata un'annata tormentata per infortuni ripetuti come Sensi che abbiamo avuto pochissimo. O all'infortunio traumatico a Gagliardini, quello di Barella, Vecino che ha questo problema al ginocchio…Sono stati reparti che ci hanno fatto soffrire".