La sconfitta per 4-1 di ieri, ma soprattutto le sole tre vittorie da novembre ad oggi, sono costate caro a Rolando Maran: il presidente del Chievo Campedelli ha infatti deciso di esonerarlo. La panchina è stata affidata al tecnico della Primavera Lorenzo D'Anna, anche lui ex calciatore gialloblù.

Maran, arrivato sulla panchina del Chievo nell'ottobre 2014, aveva il contratto in scadenza al termine di questa stagione. A D'Anna il compito di raggiungere la salvezza, a partire dalla delicata gara della prossima settimana contro il Crotone.