"Nove anni di bugie e figuracce,  due anni senza venire a Roma, duecentoottanta milioni di debiti,  zero trofei vinti". Questo il messaggio degli striscioni apparsi in serata sotto la sede dell'As Roma all'Eur, a viale Tolstoj. Sempre nello stesso luogo e con modalità simili, nelle ultime elle ultime settimane c'erano state altre manifestazioni di dissenso da parte di alcuni tifosi giallorossi con l'operato della società, principalmente contro le eventuali cessioni dei pezzi pregiati della rosa giallorossa ("La Roma non si risana con le cessioni").