Il Corinthians ha testato una maglia realizzata con una tecnica particolare: lo sponsor sul petto appare con il sudore. Quindi chi non suda per la maglia viene subito scoperto. Nell'ultima gara di campionato contro il Fluminense, è stato testato, grazie ad uno sponsor, un tessuto particolare che si colora solo in presenza di sudore. Sarà molto difficili quindi, per i giocatori meno inclini al sacrificio, nascondere la propria pigrizia.

La maglia sudata che tutti i tifosi chiedono è diventata facilmente individuabile. I più penalizzati rischiano di essere i portieri, che a volte rimangono inattivi per tutta la durata delle gare e spesso non per loro demerito. Lo scopo dello sponsor in realtà sarebbe quello di mostrare la differenza tra una maglia pulita e una maglia sudata. Chissà se il messaggio arriverà ai tifosi del Corinthians. Sicuramente i calciatori saranno più motivati e daranno ogni stilla del loro sudore per la maglia.