In Belgio si chiude definitivamente la stagione 2019/2020. L'Assemblea Generale della Pro League si è riunita oggi ed ha votato per la fine anticipata del campionato, annullando ogni competizione sportiva fino al 31 luglio. I verdetti della stagione sono stati determinati sulla base della classifica aggiornata alla 29esima giornata, l'ultima disputata prima dello stop. Il titolo di campione di Belgio è stato assegnato così al Club Bruges, che accede direttamente ai gironi di Champions League, mentre il Gent, secondo, dovrà disputare i preliminari. 

Questo il comunicato della Lega: "L‘Assemblea Generale della Pro League ha stabilito che le competizioni sportive saranno annullate fino al 31 luglio 2020. Di conseguenza, l'Assemblea Generale ha votato per l'accettazione della classifica della Jupiler Pro League dopo 29 giornate di campionato e l'interruzione della competizione, che viene quindi considerata completata".