Il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri ha rilasciato una breve intervista ai microfoni di Radio Rai 1, esprimendo anche le proprie perplessità su un'eventuale ripartenza delle competizioni calcistiche. Queste le sue dichiarazioni a riguardo:

"Ripresa del campionato di calcio? Non si tratta di una partita di tennis o del campionato di F1, il calcio è uno sport in cui c'è il contatto fisico tra i giocatori, proprio così potrebbe esserci una fonte di contagio. Mi preoccuperei per la salute degli atleti, nel rispetto dei calciatori".