"L'intenzione è quella di portare a termine la stagione, se il Governo lo consente". Oggi si è riunito il Consiglio di Lega di Serie A, che per definizione è composto da un numero ristretto di membri e che darà poi indicazioni all'Assemblea prevista domani con tutti i presidenti e gli ad delegati. Gli esiti del Consiglio sono stati resi noti tramite una nota ufficiale e riguardano prettamente l'orientamento verso la ripresa e la conclusione dell'annata interrotta dal'emergenza coronavirus. Eccone il contenuto.

"Il Consiglio di Lega Serie A, riunitosi oggi, ha confermato all'unanimità l'intenzione di portare a termine la stagione sportiva 2019-2020, qualora il Governo ne consenta lo svolgimento, nel pieno rispetto delle norme a tutela della salute e della sicurezza. La ripresa dell'attività sportiva, nella cosiddetta Fase 2, avverrà in ossequio alle indicazioni di Fifa e Uefa, alle determinazioni della Figc nonché in conformità ai protocolli medici a tutela dei calciatori e di tutti gli addetti ai lavori".