L'improvvisa morte di Davide Astori ha scioccato non solo il calcio italiano, ma anche quello estero. La tragedia della scomparsa del capitano della Fiorentina ha colpito anche Carlos Sanchez, ex compagno di Astori alla Fiorentina. Il centrocampista colombiano, una volta appresa la notizia, si è accasciato a terra, colto da un mancamento, dopo la gara tra il suo Espanyol e il Getafe. Il calciatore è stato sorretto dai compagni, che lo hanno accompagnato fuori dal campo. "Sta bene - ha spiegato il suo compagno Victor Sanchez -, ma per lui è stata una notizia terribile".