Ernesto Valverde, ex allenatore del Barcellona, è tornato a parlare delle due sorprendenti rimonte subite dalla Roma e dal Liverpool nella Champions League. Queste le parole rilasciate dopo aver ricevuto al San Mames  il "Premio Referente" del summit internazionale di calcio di Bilbao 2020.

Il tecnico commenta così: "Per me sono due situazioni diverse. A Roma non abbiamo mai smesso di essere in partita e pensavamo di riuscire a venirne fuori. Contro il Liverpool, ci hanno segnato nel momento in cui avevamo preso le distanze e poi ci hanno segnato due gol. La Champions League è molto difficile da vincere, come i Mondiali o altre competizioni a eliminazione diretta. Sono tornei che dipendono da una gara, da un episodio. Il campionato invece dà valore a tutta la tua stagione".